Incidente a Napoli, 62enne investito mentre portava a spasso il cane

ambulanza
ambulanza

Un terribile nuovo incidente è avvenuto negli scorsi giorni sulle strade italiane. A farne le spese un uomo di 62 anni che è stato investito da un’automobile mentre portava a passeggio il suo cane. Il 62enne, travolto dal mezzo, è morto due giorni dopo in ospedale.

Incidente a Napoli, 62enne investito mentre portava a spasso il cane

La dinamica dell’incidente è ancora tutta da chiarire e i carabinieri ci stanno lavorando in queste ore, ma dalle prime ricostruzioni pare che Giuseppe Iazzetta, stesse semplicemente passeggiando con il suo cane in via Sannazaro a Napoli, quando è stato travoto da un’automobile. L’uomo è stato sbalzato a oltre 15 metri di distanza dal punto di impatto. Il conducente del mezzo si è fermato per dare primo soccorso e per chiamare l’ambulanza.

L’arrivo dei soccorsi, il trasporto in ospedale e il decesso

L’incidente è avvenuto nella mattinata del 18 settembre. L’uomo è stato presto trasportato all’ospedale Cardarelli dove, dopo due lunghi giorni di agonia, è morto. Giuseppe lascia la moglie e due figli.