Incidente a Palma Campania: quanti sono i feriti?

giostra
giostra

Improvviso cedimento per una giostra a Palma Campania, in provincia di Napoli. Fortunatamente non risultano vittime dal sinistro, che ha tuttavia provocato dieci feriti lievi. Grande paura tra le famiglie, una bambina è stata portata in ospedale in osservazione. L’episodio è avvenuto nella tarda serata dello scorso 10 luglio in via Quece, presso un’area parcheggio dove erano state allestite delle aree di intrattenimento per i più piccoli.

Palma Campania, cedimento strutturale per la giostra

Come riporta l’Ansa, una delle giostre site presso l’area parcheggio, composta da sediolini che avrebbero dovuto sollevarsi e roteare, ha subito un cedimento strutturale, sembra, in un momento di stop. La giostra incidentata era gestita da un privato.

Nessun ferito grave

Una volta giunti sul posto i carabinieri hanno segnalato una decina di feriti. I contusi risulterebbero essere tutti adulti, a eccezione di una ragazzina di 12 anni trasferita al Santobono di Napoli. La maggior parte dei feriti è stata medicata sul posto, mentre alcuni sono stati condotti in ospedali vicini. Nessuno risulta essere tuttavia in gravi condizioni.

A indagare sull’episodio i carabinieri della stazione di Palma Campania dopo i rilievi da parte del nucleo investigativo di Castello di Cisterna. Sarà necessario fare luce sulle reali cause del cedimento e sul rispetto delle norme di sicurezza da parte del gestore della giostra.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli