Incidente per la mamma dell'eurodeputata

·1 minuto per la lettura
Incidente
Incidente

La mamma dell’eurodeputata Alessandra Moretti ha avuto un incidente in auto. Ha messo la retromarcia ed è finita in un ristorante.

Alessandra Moretti, la mamma ha fatto un incidente

Antonia Mantiero, mamma dell’europarlamentare Alessandra Moretti, ha avuto un incidente in auto. Nonostante fosse in stato di choc, fortunatamente non ha riportato nessuna lesione. La donna inserito la retromarcia, ma durante la manovra è esplosa una gomma. L’auto è andata fuori controllo ed è finita come un missile dentro un ristorante che, fortunatamente, era chiuso. L’incidente ha distrutto l’Officina wine bar restaurant di via Pasi.

Alessandra Moretti, la mamma è entrata con l’auto in un ristorante

Ad avere la peggio è stato il locale di proprietà di Giancarlo Morini, che è stato distrutto. L’auto, completamente fuori controllo, ha abbattuto la vetrata dell’ingresso, disvelto gli infissi, distrutto le sedie, i tavolini, le mensole e le bottiglie di vino, per poi finire la sua corsa contro un angolo del ristorante. Ora dovrà rimanere chiuso per molti giorni. Sul posto si è precipitato il giornalista e conduttore di Non è l’Arena, Massimo Giletti, dopo il messaggio che la donna aveva mandato alla figlia. “Non si capisce ancora cosa sia esattamente successo. Io stessa quando ho visto la foto dell’auto di mia madre dentro al locale ero incredula. Per fortuna il locale era chiuso e nessuno si è fatto nulla. Poteva davvero essere una tragedia. Mi spiace davvero per il ristorante” ha dichiarato l’europarlamentare.

Alessandra Moretti: le parole del titolare del locale

Stamattina eravamo chiusi visto che apriamo solo la sera; mi hanno chiamato dicendo di correre al locale perché un’auto ci era finita dentro. Pare che nel corso della manovra di retromarcia sia scoppiata una gomma e che la vettura abbia quindi fatto un balzo all’indietro. Sta di fatto che qui è tutto distrutto. Peccato, ci stavamo riprendendo dalle chiusure dovute al Covid; ora dovremo ricominciare. Ci vorranno un po’ di giorni per risistemare, soprattutto per gli infissi e la vetrata” ha dichiarato sconsolato il titolare dell’Officina wine bar restaurant. “Meno male che non c’era nessuno all’interno e che la signora Antonia non si è fatta nulla. Ci conosciamo e ci spiace anche per lei per quanto accaduto. Speriamo che tutto si possa risolvere presto” ha aggiunto Giancarlo Morini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli