Incidente Roma, autopsia: studentesse morte sul colpo

Nav

Roma, 23 dic. (askanews) - Sono decedute sul colpo Gaia e Camilla, le due studentesse di 16 anni travolte dall'auto guidata da Pietro Genovese. I primi risultati dell'autopsia consegnati al pubblico ministero indicano poi che non sarebbero stati accertati segni di trascinamento, circostanza che esclude l'ipotesi che le due giovani siano state colpite da altre auto. La causa della morte sarebbe, in particolare, lo sfondamento della scatola cranica.