Incidente Roma, consulenza per accertare velocità auto Genovese

Nav

Roma, 14 gen. (askanews) - Accertare a che velocità andava l'auto guidata da Pietro Genovese, il giovane che nella notte tra il 21 ed il 22 dicembre scorso a Roma, su Corso Francia, ha investito e ucciso due ragazze, Gaia e Camilla. Gli esperti cominceranno a lavorare il 20 gennaio.

La Procura di Roma ha nominato l'ingenere Mario Scipione.

Nell'ambito dell'atto istruttorio irripetibile le parti possono nominare a loro volta dei consulenti. Oltre a verificare il funzionamento dei semafori si dovrà controllare se le vittime erano o meno sulle strisce pedonali. I lavori dovranno terminare entro il 7 marzo.