Incidente a Roma, madre Camilla: giustizia e non vendetta

Nav

Roma, 23 dic. (askanews) - "Voglio giustizia, non vendetta». Lo ha detto la mamma di Camilla, una delle due 16enni investite su Corso Francia, parlando al suo legale, l'avvocato Cesare Piraino. "I genitori e la sorella maggiore di Camilla sono distrutti per quanto accaduto - spiega il legale -. Una famiglia unita, colpita in modo tragico da questa vicenda. Attendiamo i risultati dell'esame autoptico per accertare la dinamica di quanto avvenuto".