Incidente a Roma, uomo fugge a piedi dopo essersi ribaltato con la Porsche

ambulanza-roma

Tragico incidente quello avvenuto nelle prime ore di venerdì 19 luglio a Roma. Intorno alle 4:30 del mattino un uomo si è ribaltato con la sua automobile lungo via dei Monti, nel quartiere popolare di Primavalle. In seguito allo scontro, il conducente del mezzo è fuggito a piedi lasciando priva di sensi e gravemente ferita all’interno della vettura – una Porsche Boxster – la donna con cui stava viaggiando.

L’incidente a Roma

Immediatamente dopo il tremendo impatto, le cui cause sono ancora da accertare, l’uomo di 41 anni alla guida del veicolo è lasciato a piedi il luogo dell’incidente, dirigendosi verso l’abitazione di un amico. Gli uomini della Polizia Locale di Roma Capitale hanno successivamente rintracciato il 41enne, nonostante abbia cercato di far perdere le sue tracce. Ferito a causa dell’incidente e con ancora gli abiti sporchi di sangue, l’uomo è stato trasportato in codice rosso presso il Policlinico Gemelli di Roma, dove è attualmente piantonato dagli agenti.

L’accusa di omissione di soccorso

Al momento, il conducente della Porsche rischia un’accusa di omissione di soccorso per aver abbandonato la passeggera ferita dopo l’incidente. La donna, non si sa se un’amica o la compagna, è attualmente ricoverata in prognosi riservata al Policlinico Gemelli e le sue condizioni sarebbero gravi. Gravi anche le condizioni dell’uomo malgrado non sia privo di conoscenza.

Sul caso sono all’opera gli agenti del gruppo Nomentano, che stanno cercando di ricostruire l’effettiva dinamica dell’incidente. Al vaglio anche le possibili motivazioni che hanno portato l’uomo a fuggire abbandonando la donna sul luogo dello scontro.