Incidente a San Gregorio di Catania: morto un motociclista

Inicdente San Gregorio in Catania

Tragedia lungo la A18 nei pressi di San Gregorio di Catania, dove nel tardo pomeriggio di lunedì 27 gennaio 2020 si è verificato un incidente risultato mortale per un motociclista. Per cause ancora da accertare l’uomo avrebbe perso il controllo del proprio mezzo per andare ad impattare contro le barriere.

Incidente a San Gregorio di Catania

Il centauro, di cui ancora non sono note le generalità, stava viaggiando in direzione Messina quando si è schiantato tra l’ingresso di Catania e la barriera autostradale di San Gregorio. A causare il sinistro sarebbe stata la perdita di controllo della moto, a seguito del quale il conducente si sarebbe violentemente scontrato con le barriere perdendo la vita sul colpo.

Inutile infatti l’immediato arrivo dei sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Stando a quanto emerso il sinistro non avrebbe causato altre vittime né feriti. Presenti sul posto anche i Vigili del Fuoco e le forze dell’ordine che hanno isolato l’area ed effettuato i rilievi utili a ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Per questo serviranno apposite indagini in cui saranno fondamentali anche le testimonianze degli automobilisti in transito, tempestivamente ascoltati dalle autorità per capire cosa sia successo.

L’incidente ha causato notevoli rallentamenti nel traffico, soprattutto in direzione della Tangenziale. Per questo è giunto sul luogo anche il personale di Anas che ha tentato di ripristinare la normale circolazione nel più breve tempo possibile. Nella stessa galleria “Canalicchio”, ma in direzione opposta, a giugno 2019 aveva perso la vita un motociclista di Acireale.