Incidente a Scorzè, Ulderico muore dopo essere finito in un fosso con la sua automobile

ulderico
ulderico

Il drammatico incidente è avvenuto a Scorzè, una piccola cittadina di circa 20 mila abitanti situata nei pressi di Venezia. Il 51enne Ulderico Vedovato è morto dopo essere finito in un fosso con la sua automobile.

Incidente a Scorzè, Ulderico muore dopo essere finito in un fosso con la sua automobile

L’incidente è avvenuto nella mattina di sabato 19 novembre poco prima delle 8 lungo la via Castellana di Scorzè, nei pressi di Venezia. Ulderico Vedovato stava guidando la sua automobile quando, per cause ancora tutte da verificare, è finito in un canale di scolo per poi andare a sbattere violentemente contro un muro. Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi, per il 51enne non c’è stato nulla da fare. I vigili del fuoco sono riusciti ad estrarre il corpo dall’automobile accartocciata, ma i sanitari hanno dovuto dichiarare Vedovato morto dopo qualche tentativo di rianimazione non andato a buon fine.

I rilievi della polizia: possibile il coinvolgimento di un’altra vettura

Sul posto sono giunti anche gli agenti della Polizia che stanno effettuando tutti i rilievi del caos per determinare le cause dell’incidente. Al momento non è esclusa nessuna ipotesi, anche il possibile coinvolgimento di un altro mezzo che potrebbe aver portato Ulderico a fare una manovra inaspettata e a perdere il controllo della sua automobile.