Incidente a Segrate, furgone sbanda: un morto e sei feriti

Incidente a Segrate

Una persona è morta e sei sono rimaste ferite in un drammatico incidente avvenuto a Segrate, alle porte di Milano. Il sinistro si è verificato all’alba di giovedì 8 agosto sulla Sp14, nei pressi della circonvallazione dell’Idroscalo, alle prime luci dell’alba.

Incidente a Segrate

L’allarme per l’incidente avvenuto sulla Sp14 a Segrate è stato lanciato intorno alle 6. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 a bordo di sette ambulanze e di un’automedica, che hanno trasportato i feriti in ospedale in codice rosso. Immediato è stato anche l’intervento dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco. La polizia ha chiuso la strada per permettere di eseguire i necessari rilievi e le prime ricostruzioni dell’accaduto. Un furgone si è ribaltato sulla carreggiata, ma l’esatta dinamica del sinistro resta ancora incerta.

Un uomo ha perso la vita, sei i feriti. Si tratta di uomini di età compresa tra i 31 e i 49 anni. Tutti coloro che hanno riportato lesioni sono giunti in pronto soccorso in codice giallo. Secondo quanto emerso da alcune indiscrezioni, i feriti sarebbero operai, in prevalenza di origine straniera, che si trovavano a bordo del furgone per recarsi al lavoro.

Incidente a Cosenza

Grave anche il bilancio dell’incidente avvenuto a Cosenza, nei pressi della località Longobucco. Un’auto è uscita di strada finendo in una scarpata per cause ancora da accertare. A bordo del veicolo viaggiavano sei persone. Due di loro hanno perso la vita nell’impatto, mentre le altre quattro sono rimaste ferite. Non si conosce, al momento, la gravità delle lesioni riportate. L’auto stava viaggiando lungo la strada del Macrocioli quando è uscita dalla carreggiata. I soccorritori sono intervenuti a bordo di ambulanze e di un elicottero, che hanno trasportato le persone coinvolte all’ospedale di Cosenza.