Incidente a Sommacampagna

Incidente
Incidente

Terribile incidente mortale a Sommacampagna. Un’automobile è finita nel fossato e il conducente ha perso la vita. Il passeggero è stato salvato dai vigili del fuoco.

Auto finisce nel fossato a Sommacampagna

Terribile incidente mortale a Sommacampagna, in via Caselle. Giovedì 12 maggio, intorno alle ore 23, i vigili del fuoco sono intervenuti per un’automobile che è finita in un fossato, con a bordo due persone. Secondo quanto riferito dai pompieri, la vettura, per cause ancora al vaglio della polizia, è uscita improvvisamente di strada, finendo in un fossato con circa venti centimetri di acqua. Le operazioni si sono concluse intorno a mezzanotte, con la messa in sicurezza e il recupero della vettura. Durante le manovre di soccorso la strada è rimasta chiusa al traffico.

Il conducente è morto nell’incidente

Il conducente dell’automobile, un uomo di 48 anni, è morto. È stato sbalzato fuori dal mezzo per circa una quindicina di metri. I vigili del fuoco, arrivati dal distaccamento volontario di Villafranca e da Verona, con sette uomini e due mezzi, tra cui un’autogru, hanno lavorato usando divaricatori e cesoie per liberare il passeggero, che era rimasto incastrato tra le lamiere. Una volta estratto, il passeggero è stato affidato alle cure dei sanitari e trasportato all’ospedale di Borgo Trento in codice giallo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli