Incidente in stazione: 50enne travolto e ucciso da un treno

incidente stazione

Tragedia in mattinata alla stazione di Garbagnate Milanese, dove un uomo ha perso la vita dopo essere stato investito da un treno di passaggio. L’incidente sarebbe avvenuto poco dopo le 10, mentre sui binari stava transitando un convoglio della linea Malpensa Express, che collega la città di Milano con la scalo aeroportuale. Subito è stato allertato il 118, giunto rapidamente in stazione: i medici purtroppo non hanno potuto fare nulla per salvare la vita all’uomo il quale è deceduto sul colpo a causa del violento impatto.

Incidente in stazione

A dare l’annuncio dell’incidente è stata la società Trenord, che ha avvisato gli utenti di possibili disagi sulla linea: “A causa dell’investimento di una persona, avvenuto nei pressi della stazione e il conseguente intervento delle autorità competenti, i treni potranno subire ritardi di circa 20 minuti, variazioni di percorso o cancellazioni“. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente sulla quale stanno lavorando gli inquirenti. Sul posto anche i vigili del fuoco.

Inutili i soccorsi

Il traffico sulla linea è stato deviato e rallentato per consentire l’arrivo dei soccorritori che hanno tentato il tutto per tutto per salvare l’uomo senza però riuscirci. Stando a quanto è stato riferito, il convoglio, che non effettua fermata nella stazione di Garbagnate, stava procedendo ad alta velocità quando è avvenuto l’incidente. Il macchinista, quindi, non ha potuto fare nulla per evitare l’impatto con l’uomo. Non è chiaro il motivo per il quale la vittima si trovasse in quel momento sui binari: gli inquirenti stanno valutando se si sia trattato di una tragica fatalità o di un gesto volontario.