Incidente stradale in A14: denunciato conducente ubriaco e drogato

polizia

Un trentaduenne di Roma è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza ed alterazione da assunzione di sostanze stupefacenti. Si è scoperto nel corso delle indagini di un incidente stradale autonomo in A14, direzione sud, nel territorio ricadente nel Comune di Cerignola, in cui era rimasto coinvolto lo scorso 22 agosto.

L’incidente in autostrada

Il 22 agosto si è verificato un incidente stradale in A14, direzione sud, nei pressi di Cerignola, in provincia di Foggia. L’Unità Operativa Specializzata si è recata sul posto e ha trovato un’autovettura ferma tra la corsia di sorpasso e quella di marcia, molto danneggiata dopo essersi scontrata contro il guardrail di destra. In terra c’erano tracce delle gomme per più di 18 metri. Il conducente, 32 anni di Roma, ha subito delle lesioni ed è stato trasportato con l’ambulanza presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Barletta. In seguito è stato trasferito in un altro Reparto specialistico, con prognosi di 30 giorni.

Il conducente viene denunciato

Gli agenti della polizia autostradale hanno effettuato i rilievi del caso e in seguito è stata avviata un’indagine anche da parte dell’Ufficio Infortunistica e la Squadra di Polizia Giudiziaria, istituita in seno alla SottoSezione Polizia Autostradale di Foggia, coordinati dal Comandante di quel Reparto di Specialità. Gli agenti hanno scoperto che il conducente, quando è avvenuto l’incidente, stava guidando in stato di ebbrezza alcoolica e di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti. Per questo e altre contestazioni amministrative il 32enne è stato denunciato.