Incidente stradale in Liguria: nulla da fare per due giovani

·2 minuto per la lettura
Incidente sull’Aurelia Bis, due vittime
Incidente sull’Aurelia Bis, due vittime

Un gravissimo incidente è avvenuto sull’Aurelia Bis vicino la galleria che collega Villanova d’Albenga ad Alassio. L’impatto tra due autovetture è avvenuto nella serata di mercoledì 5 maggio. Hanno perso la vita a causa dello scontro tra una Ford Fiesta e una Citroen C3 due ragazzi di 19 e 23 anni.

Incidente sull’Aurelia Bis

Sono due le autovetture coinvolte nell’incidente e quattro le persone. Sul posto è giunto il personale sanitario per le cure del caso e le attività di primo soccorso. Non si conosce ancora l’esatta dinamica, ma la polizia ha comunque effettuato i rilievi del caso. Nonostante il tempestivo intervento dei sanitari per due ragazzi non c’è stato altro da fare se non constatare il decesso.

Incidente sull’Aurelia Bis, ci sono anche dei feriti

Hanno perso la vita Marco Parascosso di 19 anni ed Emanuele Albanio di 23. Il fratello di una delle due vittime è rimasto ferito in modo grave, un altro è uscito invece illeso. Sul luogo dell’incidente sono arrivati anche i vigili del fuoco che hanno trovato le autovetture praticamente distrutte.

Incidente sull’Aurelia Bis e non solo

Negli ultimi tempi si registrano altri incidenti mortali avvenuti sulle strade italiane. Tragedia ad Ostia a causa di un incidente stradale in cui ha perso la vita un ragazzo di 26 anni. Il giovane stava tornando da una cena con gli amici quando, dopo averne perso il controllo, la sua auto si è ribaltata. Mentre stava guidando, per motivi ancora da accertare, avrebbe perso il controllo della sua Volkswagen Polo grigia. Dopo essersi capottato, il giovane è finito nel canale impattando così fortemente da essersi provocato ferite gravissime. I sanitari del 118, giunti sul posto dopo l’allarme, hanno infatti tentato di rianimarlo e stabilizzarlo per poi condurlo all’ospedale Grassi. Qui Christian è spirato a pochi minuti dall’arrivo al pronto soccorso.

Tragico incidente stradale a Palermo, due ragazze di 20 anni hanno perso la vita. Coinvolti un’auto, un van e uno scooter, diversi i feriti. Due morti e 15 feriti questo sarebbe il bilancio del tragico incidente stradale avvenuto nella città siciliana, precisamente nel sottopasso di piazzale Einstein, a Palermo. A perdere la vita due giovani ragazze, Chiara Zaimi di 21 anni e Anna Bommarito di 20 anni. Terribile l’impatto che ha portato la Fiat Panda a ribaltarsi completamente, finendo direttamente sullo spartitraffico. A bordo dell’auto si trovavano le due ragazze decedute in seguito all’incidente.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli