Incidente stradale a Liscate, finisce nel fosso dopo un malore

incidente liscate

Paura a Liscate per un brutto incidente avvenuto nella mattinata di sabato 7 settembre a Liscate, nel milanese. Una donna di 58 anni avrebbe perso il controllo della sua auto andando a finire fuori strada, motivo per il quale è stata soccorsa dal 118 in codice rosso. Lo schianto attorno alle 9.30, poi il volo nel fossato e l’allarme ai soccorritori di Areu che si sono prodigati per salvare la vita dell’automobilista.

Incidente stradale a Liscate

Stando a quanto riferito da Areu (Azienda Regionale Emergenza Urgenza), la donna era a bordo della sua autovettura quando all’improvviso avrebbe accusato un malore. Per questo motivo avrebbe perso il controllo del mezzo, sbandando e andando a finire in fossato a lato strada. Immediato l’allarme al 118, intervenuto con un’aumbulanza, un’automedica e un elicottero. Disperati i tentativi dei soccorritori per stabilizzarla e procedere poi al trasporto in ospedale. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche gli uomini della Polizia Locale e i Carabinieri della compagnia di Cassano d’Adda. Quest ultimi si sono occupati di compiere i rilievi e mettere in sicurezza la zona. Le vie limitrofe sono state chiuse temporaneamente per permettere l’intervento dei soccorsi e il lavoro degli inquirenti.

Salvata da arresto cardiaco

I sanitari che hanno soccorso la donna hanno riferito che si sarebbe trattato di arresto cardiaco. Individuata la causa del malore, infatti, i sanitari hanno praticato le manovre sul posto, hanno stabilizzato la donna e l’hanno poi trasportata in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale San Raffaele di Milano.