Incidente stradale sul Gran San Bernardo, scontro tra moto: due vittime

Inutili i soccorsi per il povero Aiello Cavallo
Inutili i soccorsi per il povero Aiello Cavallo

Tragedia sulla strada statale 27 del Gran San Bernardo, a pochi chilometri dal confine con la Svizzera, dove nel pomeriggio di venerdì 17 giugno 2022 ha avuto luogo un incidente stradale costato la vita a due persone. Scontratisi a bordo delle rispettive moto, per loro non c’è stato niente da fare.

Incidente stradale sul Gran San Bernardo

I fatti si sono verificati intorno alle 15:30 poco dopo l’abitato di Saint-Rhemy. Secondo quanto ricostruito, due moto si sono schiantate per cause ancora da accertare, i rispettivi conducenti sono stati sbalzati a terra e uno dei due mezzi ha preso fuoco. Immediata la chiamata ai sanitari del 118 che, giunti sul posto, non hanno purtroppo potuto far altro che constatare il decesso di entrambi.

Troppo gravi le ferite riportate durante lo scontro e la successiva caduta a terra, che si sono rivelate fatali e hanno vanificato ogni tentativo di rianimazione da parte degli operatori. Le vittime sono due cittadini svizzeri di 20 e 36 anni di cui non è ancora stata resa nota l’identità.

Incidente stradale sul Gran San Bernardo: indagini in corso

Presenti sul luogo dell’incidente anche i Vigili del fuoco e forze dell’ordine, che hanno provveduto a chiudere la strada e ad effettuare i rilievi utili a ricostruire la dinamica dell’accaduto. “Il traffico in direzione Svizzera è temporaneamente indirizzato al Traforo del Gran San Bernardo“, hanno infatti fatto sapere dall’Anas. Per la circolazione proveniente dalla Svizzera è stato previsto il transito sul Raccordo Autostradale del T2 con rientro sulla statale 27.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli