Incidente stradale a Trento, scontro frontale tra due auto: feriti 6 ragazzi

incidente stradale trento

Bruttissimo incidente stradale alle porte di Trento nella serata di giovedì 6 febbraio: un gruppo di 6 ragazzi (cinque ragazze e un ragazzo) è rimasto ferito. Da quanto si apprende i giovani avrebbero tutti un’età compresa tra i 22 e i 25 anni. Alcuni, inoltre, sarebbero rimasti incastrati tra le lamiere e per estrarli sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. Per tutti, comunque, è scattato il ricovero in ospedale.

Incidente stradale Trento, la situazione

Sei ragazzi, tra i quali un ragazzo e cinque ragazze, sono rimasti gravemente feriti dopo un terribile incidente stradale avvenuto a Trento. Nella serata di giovedì 6 febbraio due auto si sono scontrate frontalmente sulla statale 43 della Val di Non, nel territorio di Mezzolombardo. L’impatto è stato fortissimo e i due mezzi sono usciti distrutti dal sinistro. Inoltre, alcuni ragazzi sono rimasti incastrati tra le lamiere e i vigli del fuoco sono dovuti intervenire con pinze idrauliche per poterli estrarre dalle vetture. Il sinistro è avvenuto intorno alle ore 23 e ha causato il ferimento dei 6 ragazzi a bordo dei due mezzi: tutti avrebbero un’età compresa tra i 22 e i 25 anni.

Gli automobilisti che hanno assistito al tragico impatto hanno lanciato l’allarme e sul posto si sono precipitate diverse squadre di vigili del fuoco, alcune ambulanze e gli agenti della polizia locale. Allertato anche l’elisoccorso di Trento e Bolzano che ha trasferito i tre ragazzi più gravi all’Ospedale Santa Chiara di Trento. Per gli altri tre, invece, sono intervenute sette squadre di Trentino Emergenza che li hanno trasferiti nella struttura di Rovereto. La strada è rimasta chiusa al traffico per ore per permettere di svolgere gli opportuni accertamenti sul caso.