Incidente sul lavoro ad Alessandria: operaio cade dal palo del telefono

incidente sul lavoro alessandria

Ennesimo incidente sul lavoro in Italia, questa volta in provincia di Alessandria. Dumitru Marius Sava, operaio di 39 anni, stava effettuando delle riparazioni su un palo della linea telefonica tra Cabella Ligure e Carrega. Una volta terminato il lavoro, l’uomo si sarebbe apprestato a scendere dal palo e, proprio durante questa delicata operazione, sarebbe caduto all’indietro e precipitato per almeno 5 metri, sbattendo la testa contro il terreno.

Incidente sul lavoro ad Alessandria

A dare l’allarme sono stati i colleghi che hanno subito chiamato gli operatori sanitari del 118, intervenuti immediatamente per soccorrere l’operaio. L’uomo è stato trasportato d’urgenza in ospedale con l’elicottero, ma purtroppo per lui non c’era già niente da fare. L’uomo è morto durante il viaggio verso l’ospedale nel pomeriggio di martedì 1 ottobre.

I Carabinieri della compagnia di Novi Ligure stanno indagando per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente sul lavoro che è costato la vita all’operaio 39enne. Sul campo anche gli ispettori dello Spresal e dell’Asl di Alessandria. La vittima lavorava per la Telecom, azienda per conto della quale stava effettuando i lavori di riparazione. Da mesi infatti l’intera zona era monitorata a causa di continui guasti alla linea telefonica. Guasti che avevano appunto reso necessario l’intervento tecnico dell’operaio. L’uomo lascia una figlia piccola.

Operaio morto folgorato

Solo qualche giorno prima un altro operaio ha perso la vita in seguito a un incidente sul lavoro. È stato folgorato da una scarica elettrica mentre stava potando delle piante a Robecco sul Naviglio, in provincia di Milano.