Incidente sul lavoro alla stazione di Benevento: morto un operaio di 58 anni

incidente sul lavoro benevento

Un volo di quasi 4 metri che non ha lasciato scampo a un operaio di 58 anni. Ennesimo incidente sul lavoro alla stazione dei treni di Benevento: l’uomo sarebbe caduto da un’impalcatura e avrebbe perso la vita. La tragedia si è verificata nella mattinata di lunedì 3 febbraio, nel corso dei lavori a ridosso dei binari, in via Mura della Caccia. Inutili i tempestivi soccorsi del personale medico giunto sul posto. Presenti per l’avvio dei rilievi anche gli uomini delle forze dell’ordine.

Benevento, tragico incidente sul lavoro

Tragedia alla stazione dei treni di Benevento: un operaio di 58 anni ha perso la vita in un incidente sul lavoro avvenuto nella mattinata di lunedì 3 febbraio. Secondo le primissime ricostruzioni, infatti, l’uomo stava lavorando in un cantiere a ridosso dei binari, all’altezza di via Mura della Caccia. All’improvviso, però, avrebbe perso l’equilibrio e, per cause ancora in fase di accertamento, sarebbe precipitato per circa 4 metri. Cadendo dall’impalcatura, l’uomo ha perso la vita sul colpo. Inutili, infatti, si sono rivelati i tempestivi soccorsi del personale medico del 118 giunto sul posto. Nonostante i vari tentativi di rianimazione, per l’operaio di 58 anni non c’è stato nulla da fare. Presenti sul posto anche gli agenti della Polfer che hanno avviato gli opportuni rilievi sul caso. Infine, sul corpo della vittima è stata disposta l’autopsia.

Episodio precedente

Il 31 gennaio scorso, un altro tragico incidente era avvenuto a Pietraroja in provincia di Benevento. In quest’ultimo caso fu un operaio di 55 anni a perdere la vita sul lavoro. Mentre stava potando alcuni grossi rami, infatti, l’uomo sarebbe caduto improvvisamente al suolo. Inutili anche in quel caso i tempestivi soccorsi del personale medico: in pochissimi minuti l’uomo è morto a causa delle gravi ferite riportate.