Incidente sul lavoro, Di Berardino: ora basta

Red/Nav

Roma, 9 nov. (askanews) - "Ora basta. Nonostante un lungo e impegnativo lavoro di sensibilizzazione nei territori con tutte le parti coinvolte e nonostante percorsi definiti con un apposito protocollo tra la Regione Lazio e tutte le parti datoriali, sindacali e organi ispettivi oggi questo ennesimo incidente mortale sul lavoro è la dimostrazione della necessità di attuare in tutte le sue parti il protocollo sottoscritto ai fini di praticare una effettiva prevenzione". Così afferma in una nota Claudio Di Berardino assessore al Lavoro e Nuovi diritti della Regione Lazio. Il fatto è avvenuto all'interno della discarica di Colle Fagiolara nel comune di Colleferro, in provincia di Roma.

"Abbiamo aperto un'interlocuzione con tutti gli organi ispettivi a partire dall'ispettorato del lavoro per promuovere un maggiore coordinamento degli organi ispettivi istituendo una task forse così da controllare più luoghi di lavoro. A dicembre organizzeremo degli Stati Generali a Salute e Sicurezza per proseguire con un impegno senza tregua, arrivando a definire una legge regionale contenente un piano strategico che contenga anche principi di punibilità e premialità per le imprese rispettivamente poco virtuose o più virtuose. Intanto lunedì alle 13.00 è convocata una riunione con i sottoscrittori del patto per definire percorsi mirati di intervento su salute e sicurezza nell'ambito di ciascun settore di attività. Alla famiglia del lavoratore rimasto ucciso vanno le nostre condoglianze".