Incidente sul lavoro a Piacenza, donna morta schiacciata in una vetreria

incidente lavoro morto operaio varese
incidente lavoro morto operaio varese

Nuova tragedia sul lavoro in Italia, questa volta a Borgonovo (Comune alle porte di Piacenza) dove una donna di 50 anni è morta dopo essere stata schiacciata sul posto di lavoro in una vetreria. Al momento gli inquirenti sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Dai primi sopralluoghi sembra che la 50enne sia rimasta schiacciata tra un macchinario porta bancali e un nastro trasportatore.

Donna morta schiacciata in una vetreria a Piacenza

L’incidente si è verificato nella notte tra domenica 6 e lunedì 7 novembre, poco prima delle 3, in una vetreria di Borgonovo. Sul caso indagano i Carabinieri della Compagnia di Piacenza, dietro il coordinamento della Procura.

La vittima si chiamava Nicoletta Paladini. Secondo quanto emerso dalle prime analisi dei medici legali, la donna sarebbe deceduta sul colpo dopo essere stata schiacciata tra un nastro trasportatore e un macchinario all’interno della vetreria. Quando i vigili del fuoco e i sanitari del 118 sono giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Maggiori dettagli emergeranno nelle prossime ore dopo lo svolgimento dell’autopsia e dalle analisi sul luogo dell’incidente, posto sotto sigilli dalle forze dell’ordine.