Milano, operaio muore sepolto da due metri di terra

Un operaio di 46 anni è morto a Rodano (Milano), travolto e sotterrato da due metri di terra e cemento mentre stava lavorando in uno scavo di un cantiere stradale. L'incidente è avvenuto attorno alle 13.30 in via Papa Giovanni XXIII, nella frazione Millepini. Sul posto sono intervenuti l'elisoccorso, i vigili del fuoco con Aps e il nucleo Saf, i carabinieri e i vigili urbani.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli