Incidente sull’Ofantina all’altezza di Lioni (Avellino): tre mezzi coinvolti

incidente ofantina lioni

Gravissimo incidente sull’Ofantina all’altezza di Lioni, in provincia di Avellino: tre auto sono rimaste coinvolte in un sinistro avvenuto nella serata del 24 gennaio. Erano le 20 circa quando è avvenuto l’impatto, sul quale gli inquirenti stanno cercando di ricostruire la dinamica. Cinque persone sarebbero rimaste ferite, ma non in modo grave: per loro è scattato il ricovero immediato in ospedale. Si tratterebbe, secondo le prima informazioni, i quattro uomini e una donna.

Incidente sull’Ofantina a Lione

Nella serata di venerdì 24 gennaio intorno alle ore 20 si è verificato un incidente sulla strada statale 7 bis Ofantina, nel territorio del comune di Lioni, in provincia di Avellino. Secondo un primo bilancio del sinistro ci sarebbero cinque feriti (quattro uomini e una donna) e tre auto coinvolte. La dinamica, però, è ancora da chiarire. Secondo le prime ricostruzioni, un’auto avrebbe perso aderenza al terreno forse per la presenza di ghiaccio sulla strada o per una manovra brusca. In seguito, quindi, il veicolo avrebbe invaso la corsia opposta dalla quale sopraggiungeva un secondo veicolo rimasto coinvolto nel sinistro. Dallo schianto frontale è poi scaturita una carambola che ha coinvolto un terzo veicolo. In tal modo una persona, il ferito più grave, sarebbe rimasto incastrato tra le lamiere. Due delle auto coinvolte sarebbero uscite di strada: una di queste, inoltre, ha colpito un crostone che ne ha danneggiato la fiancata. La terza vettura, infine, è rimasta bloccata al centro della strada.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, le ambulanze e le forze dell’ordine. Dopo aver estratto i feriti dalle lamiere, tutti sono stati trasportati in ospedale: non sarebbero in pericolo di vita. I veicoli, dopo aver effettuato i rilievi, sono stati spostati dalla strada per permettere al traffico di defluire. Si cerca ancora di ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto.