Incidente a Taio, scontro tra due auto: un morto e due feriti

incidente taio

Grave incidente all’alba del 31 gennaio a Taio in Val di Non. Due auto si sono scontrate frontalmente sulla strada statale 43 proprio sotto la caserma dei Vigili del Fuoco. Nell’incidente ha perso la vita una persona.

Incidente all’alba a Taio

Daniele Asson, 35 anni, guardia forestale è morto sul colpo mentre due uomini (uno di 36 anni che viaggiava con lui e uno di 42 che era alla guida dell’altro veicolo) sono rimasti feriti gravemente. Daniele Asson era originario di Don.

Sul posto anche l’elisoccorso che ha trasferito i due feriti all’ospedale Santa Chiara, dove sono arrivati in codice rosso. Secondo le prime ricostruzioni intorno alle 7 del mattino del 31 gennaio, le due vetture si sarebbero schiantate mentre procedevano nelle vicinanze della galleria dei Molini. Immediati i soccorsi sul posto ma per Daniele, classe 1984, nonostante i tentativi di rianimazione non c’era più nulla da fare. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri di Cles, i vigili del fuoco di Taio, due ambulanze e l’elisoccorso che ha portato una squadra medica e il rianimatore.

Anche il traffico, sempre intenso nelle prime ore ha subito pesanti ripercussioni. Il tratto di strada è stato chiuso per permettere i soccorsi e i rilievi del caso alle forze dell’ordine. Mentre il traffico è stato deviato all’interno del paese di Taio. Lunghe code si sono formate in entrambe le direzioni. Le indagini continueranno per portare alla luce la dinamica dell’incidente.

Nella notte tra il 24 e il 25 dicembre una donna era morta in un incidente mentre si recava a messa.