Incidente a Taranto oggi, scontro auto-moto: un morto e due feriti

Pulsano incidente Taranto oggi

È di un morto il bilancio di un drammatico incidente avvenuto oggi sulla Pulsano mare, in provincia di Taranto. Un automobilista 26enne, alla guida di una Fiat Punto, ha investito un pedone ed è fuggito senza fermarsi a soccorrere il ferito. Nella sua corsa, sulla stessa strada, si è poi scontrato anche con una moto di grossa cilindrata. In sella si trovava un giovane di 23 anni che ha avuto la peggio. Allo scontro mortale ne è seguito un altro con una seconda auto. Feriti entrambi i conducenti.

Incidente a Taranto

Fonti locali riferiscono che la vittima è il 23enne William Russo, di origine tarantina ma residente a Pulsano. Non si conosce invece l’identità del pirata della strada, che è stato trasferito in codice rosso all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. Lì i medici lo hanno sottoposto ai test tossicologici, di cui non si conosce ancora il risultato. Presso lo stesso ospedale è stata trasferita anche la salma della vittima, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Sul caso indagano i Carabinieri della compagnia di Pulsano e del nucleo operativo della compagnia di Manduria.

Nel comunicato diramato dalle forze dell’ordine si apprende che l’incidente è avvenuto in provincia di Taranto intorno alle 2 di notte. L’auto che ha provocato la morte del giovane centauro è di proprietà del padre del conducente 26enne. A bordo si trovava anche un ragazzo di 25 anni, anch’egli residente a Pulsano. Il 23enne, dopo l’impatto con la Fiat, si è scontrato con una Hyundai Tucson che viaggiava in direzione opposta, guidata da un 22enne rimasto illeso.

Motociclista morto a Taranto

Pochi giorni prima, un motociclista ha perso la vita in un incidente in provincia di Taranto. L’uomo è deceduto nell’impatto con una mucca sulla strada che congiunge Martina Franca e Noci. La vittima, fanno sapere fonti locali, è il 50enne Donato Semeraro, camionista dipendente di un’azienda di distribuzione di carburante.