Incidente in Val Pusteria, auto contro bus: due feriti gravi

incidente val pusteria

Due persone sono rimaste gravemente ferite in un incidente in Val Pusteria nel pomeriggio di domenica 12 gennaio. Un’auto si è scontrata con un autobus in Trentino Alto Adige, all’altezza di Vandoies sulla statale in provincia di Bolzano. A bordo del bus circa 47 turisti di nazionalità tedesca. I due feriti sono l’uomo e la donna a bordo della vettura, entrambi trasferiti all’ospedale di Bressanone a bordo dell’elisoccorso. I 47 passeggeri del bus, invece, sono tutti illesi.

Incidente in Val Pusteria

Sono ancora da accertare le cause dell’incidente verificatosi in Val Pusteria nel pomeriggio di domenica 12 gennaio: un’auto con a bordo una coppia si è scontrata contro un bus. Secondo le prime informazioni, i passeggeri tedeschi presenti sul secondo mezzo (una cinquantina di persone) sarebbero usciti illesi dal sinistro. Ad avere la peggio, infatti, sono stati l’uomo e la donna a bordo dell’auto. I vigili del fuoco hanno dovuto estrarli dalla loro vettura utilizzando delle pinze idrauliche. Una volta estratti dalle lamiere, i due feriti gravi sono stati trasferiti in elicottero all’ospedale di Bressanone. Non si sa ancora se sono o meno in pericolo di vita. Sono in corso le indagini delle forze dell’ordine per accertare la dinamica di quanto accaduto. Per favorire i rilievi, inoltre, la strada diretta a Vandoies è rimasta chiusa per alcune ore.

Risale a pochi giorni prima l’altro gravissimo incidente a Lutago in Valle Aurina: un gruppo di giovani ragazzi tedeschi che stava salendo su un autobus è stato travolto da un’auto. Il 27enne alla guida è risultato positivo all’alcol test.