Incidente in Via Trevi: Smart si ribalta e finisce in un ristorante

La Smart finita dentro il ristorante

Tragedia in Via Trevi a Milano, dove nella prima serata di martedì 21 gennaio 2020 si è verificato un incidente risultato mortale per un 58enne. Mentre stava guidando la sua Smart, l’auto si è ribaltata ed è andata a finire dentro un ristorante. Altre due persone sono rimaste ferite.

LEGGI ANCHE: Furgone incastrato nel sottopasso: ritardi sulla Saronno-Seregno

Incidente in Via Trevi a Milano

Il dramma si è consumato precisamente all’angolo tra via Pellegrino Rossi e via Trevi, tra Affori e Dergano intorno alle 19:40. I dettagli dell’accaduto sono ancora in via di accertamento da parte degli uomini della Polizia Locale, ma è possibile ricostruire in parte la dinamica del sinistro. Da quanto emerso sembra che la Smart stesse viaggiando in direzione della periferia. Ad un certo punto avrebbe tentato di sorpassare un suv ma durante la manovra le due auto si sarebbero toccate. La prima si sarebbe quindi ribaltata per poi andare contro la vetrina di un ristorante e finirci dentro.

LEGGI ANCHE: Strade sempre più buie a Roma, l'allarme dei medici

Immediata la chiamata ai sanitari del 118, giunti sul posto con due ambulanze ed un’automedica. Purtroppo per il conducente della Smart, un uomo di 58 anni, non c’è stato nulla da fare se non constatare il suo decesso. Due persone che si trovavano all’interno del locale sono rimaste ferite: una di loro ha rifiutato le cure del 118 mentre l’altra è stata accompagnata in codice verde all’ospedale Niguarda.

Presenti anche i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Milano oltre agli agenti della Polizia che hanno effettuato i rilievi utili a ricostruire cosa sia successo esattamente e attribuire eventuali responsabilità.

GUARDA ANCHE - Australia, l’auto diventa un forno