Incontro a Bruxelles tra i presidenti di Serbia e Kosovo

Mos

Roma, 8 nov. (askanews) - I presidenti del Kosovo Hashim Thaci e della Serbia Aleksandar Vucic si sono incontrati oggi a Bruxelles per tentare di rilanciare la normalizzaizone delle relazioni tra i due paesi, in un processo promosso dall'Unione europea ma che è in un punto morto da luglio.

L'Alta rappresentante Ue per la politica estera Federica Mogherini ha visto i due presidenti, ha riferito la sua portavoce Maja Kocijancic. Si tratta del primo incontro tra i leader di Balegrado e Pristina dal 18 luglio.

A settembre un incontro era stato cancellato all'ultimo minuto a causa delle tensioni in crescita tra idue paesi nati dalla sanguinosa frantumazione della Jugoslavia negli anni '90. Prima dell'incontro Vucic aveva detto di non nutrire grandi spernaze ma di ritenere necessario parlare.

Dopio la riunione, durata meno di un'ora, Mogherini ha indicato che i due hanno "deciso di restare in contatto costante nei prossimi giorni per assicurare un seguito dell'incontro odierno". E ha fatto appello alle due parti di astenersi da ogni "dichiarazione, azione o misura contrarie allo spirito della normalizzazione".

Mogherini ha anche ricordato che le due parti devono arrivare a un accordo di normalizzaizone delle loro relazioni per fare progressi sulla via dell'adesione all'Unione europea.

(Fonte Afp)