Incontro Conte-Merkel: “Cooperazione nel settore acciaio”

incontro conte merkel

Il premier Giuseppe Conte ha incontrato ieri Angela Merkel in visita a Roma. Parlando dell’incontro il presidente del Consiglio si è detto soddisfatto della sintonia instaurata tra Italia e Germani su diversi temi come migranti, rapporti con la Libia e Nato. Conte ha parlato quindi di “impegno congiunto per affrontare le principali sfide: la migrazione, la crescita, l’occupazione, lottare contro il cambiamento climatico, completare la governance dell’Ue, il negoziato sul bilancio, la Brexit e l’allargamento“.

Incontro Conte-Merkel

Il presidente del Consiglio ha parlato dell’incontro come di una “buona occasione per soffermarci sulle numerose priorità internazionali, europee e bilaterali che ci accomunano. Siamo in avvio della legislatura europea – ha poi detto Conte parlando di tematiche relative all’Ue – e questo rafforza l’impegno congiunto in direzione di soluzioni europee per risolvere le principali sfide. Italia e Germania devono continuare a lavorare insieme, è importante per questo un continuo confronto“.

Il tema acciaio

Tra i temi trattati nel corso del bilaterale tra Giuseppe Conte e Angela Merkel ci sarebbe anche la questione Ilva-Arcelor Mittal che inevitabilmente si ripercuote su tutta l’economia del settore acciaio: “Ci siamo promessi una cooperazione per cercare di confrontarci sulle soluzioni più avanzate dal punto di vista tecnologico” ha affermato il premier lasciando quindi intendere un’apertura da parte della cancelliera tedesca. La Merkel, al termine dell’incontro è invece intervenuta parlando del tema delle migrazioni: “Italia e Germania spingono perché si possa arrivare ad un rapido cessate il fuoco in Libia“.