Incontro Pd-Italia in Comune, dialogo aperto su Enti locali

Pol-Afe

Roma, 11 set. (askanews) - Incontro al Nazareno tra il vicesegretario del Pd Andrea Orlando e una delegazione di Italia in Comune, rappresentata dal coordinatore nazionale Alessio Pascucci sindaco di Cerveteri, dal vicepresidente Damiano Coletta sindaco di Latina, dal vicecoordinatore Michele Abbaticchio sindaco di Bitonto, da Serse Soverini, dal membro del Direttivo Marco Bosi, vicesindaco di Parma. Per il Pd erano presenti anche i componenti della segreteria nazionale Marina Sereni e Marco Furfaro. Lo comunica in una nota l'ufficio stampa di Italia in Comune.

"L'incontro - si legge nel comunicato - segna l'avvio di un dialogo tra i due partiti nell'ambito di un processo politico che, partendo dagli Enti Locali e dalle politiche dei territori, si misuri anche con la sfida della nuova stagione di governo. Italia in Comune ha presentato i punti dell'Agenda Urbana dei Sindaci, sottoscritta da oltre 300 amministratori locali, chiedendo che vengano inseriti tra gli obiettivi dell'attuale governo, come segnale di attenzione e cambiamento nei confronti degli Enti Locali che negli ultimi anni sono stati oggetto di tagli da parte dei governi centrali. Il Partito democratico ha condiviso la necessità di ascolto delle istanze dei territori e delle amministrazioni, e al contempo sottolineato l'importanza di contribuire positivamente alla fase nuova che si è aperta con l'insediamento del nuovo esecutivo. In questa direzione, le due forze politiche hanno concordato sulla possibilità di costruire un patto di consultazione che, partendo dalle tematiche del territorio e degli enti locali, consenta più in generale di avviare un percorso virtuoso nel campo progressista e democratico", conclude la nota.