Indagato l'Ad di Alstom ferrovie per l'incidente del Frecciarossa a Lodi

Michele Viale, ad di Alstom Ferrovie, è indagato dalla procura di Lodi nell'inchiesta sul deragliamento del treno Frecciarossa vicino a Lodi che ha causato la morte di due macchinisti. La società ha prodotto un componente del cambio sospettato di essere l'origine dell'incidente che, stando ai primi accertamenti, sarebbe risultato "difettoso".