Indennità Covid: come richiederla prima della scadenza

·1 minuto per la lettura

L'ultimo giorno per fare richiesta per l'Indennità Covid-19, il bonus dell'Inps previsto per alcune categorie dal decreto Sostegni bis dello scorso 25 maggio, è giovedì 30 settembre. Ecco come approfittare di queste ultime ore per cercare di ottenere l'indennizzo.

Chi ha diritto all'Indennità Covid? Possono richiedere il bonus le seguenti categorie di persone: 

  • i lavoratori stagionali e somministrati, operanti sia nei settori del turismo e degli stabilimenti termali sia in altri ambiti,

  • i lavoratori intermittenti, 

  • gli autonomi occasionali, 

  • gli incaricati di vendita a domicilio; 

  • i subordinati a tempo determinato nel settore turistico e termale,

  • i lavoratori del mondo dello spettacolo, 

  • gli operai agricoli a tempo determinato,

  • i pescatori autonomi

VIDEO - Arriva il bonus terme: fino a 200 euro per tutti, senza limiti di reddito

A quanto ammonta l'erogazione? L'importo del bonus dipende dalle categorie di impiego: si va da un massimo di 1.600 euro a un minimo di 800. I lavoratori agricoli possono aspirare solo alla cifra minima, mentre i pescatori autonomi possono arrivare a un assegno leggermente più alto: 950 euro.

Come richiedere il bonus? Per inviare la propria domanda, bisogna collegarsi al sito dell’Inps e autenticarsi attraverso il PIN fornito dell’ente, oppure tramite SPID, CIE o CNS.

VIDEO - Stop al cashback, arriva il bonus bancomat. Ecco come funziona

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli