India, altri cinque morti in proteste per legge cittadinanza

Orm

Roma, 21 dic. (askanews) - Almeno cinque persone, tra queste un bambino di otto anni, sono state uccise in India nuovi scontri scoppiati durante le proteste contro la nuova legge sulla cittadinanza, che i musulmani considerano discriminatoria nei loro confronti. Secondo alcune fonti di stampa locale, i nuove morti sono in realtà sei.(Segue)