India, Corte suprema assegna a indù il sito sacro di Ayodhya

Sim

Roma, 9 nov. (askanews) - La Corte suprema indiana ha riconosciuto agli indù la proprietà del sito sacro di Ayodhya, nell'Uttar Pradesh, chiudendo la controversia in atto da decenni tra indù e musulmani sulla proprietà del luogo. Ai musulmani sarà assegnato un altro terreno dove costruire una moschea. (Segue)