India, donna dichiarata morta si risveglia al suo funerale: si grida al miracolo

Miracolo o semplice scienza? In India una donna dichiarata morta si risveglia durante il rituale dell'esposizione. Un fatto straordinario, dietro al quale potrebbe esserci una spiegazione molto semplice.

India, donna dichiarata morta si risveglia al suo funerale: si grida al miracolo

Leggi anche: >> C'È VITA DOPO LA MORTE: IL NOSTRO CERVELLO FUNZIONA ANCORA E "SENTE" TUTTO La notizia ha dell'incredibile, del miracoloso, ma forse la sua spiegazione è più logica e meno straordinaria di quello che si possa pensare. Siamo in India nel piccolo villaggio di Muchchandi ed una donna, Malati Chougule di 55 anni ha una febbre altissima. I partenti la portano in un ospedale privato a Belagavi. Arrivata in ospedale la donna perde conoscenza e i tentativi di rianimarla da parte dei medici sono vani. Dopo parecchi muniti allo staff medico non resta che dichiararne il decesso. Stando a quanto riportato dal quotidiano The Indu, i parenti avrebbero saldato l'ospedale e portato a casa il corpo della parente. La donna è stata preparata ed esposta in giardino, come vuole la tradizione, prima della cerimonia di rito. E mentre i partenti si avvicinavano per darle l'ultimo saluto, Malati all'improvviso ha aperto gli occhi ed è tornata a camminare. C'è chi ovviamente ha gridato al miracolo, mentre un giovane parente (studente di medicina) ha fatto notare che con molta probabilità  Malati era 'semplicemente' andata in coma. Crediti foto@Kikapress