India: Droupadi Murmu presidente, è la prima donna di una tribù a essere eletta

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Nuova Delhi, 22 lug. (Adnkronos/Dpa/Europa Press) – Drupadi Murmu è stata eletta presidente dell'India dopo aver ottenuto il sostegno di più della metà del Parlamento. Succede a Ram Nath Kovind, in carica dal 2017. A 64 anni, Murmu, è diventata il quindicesimo presidente dell'India dalla sua indipendenza nel 1947 ed è la prima donna membro di una tribù a capo del Paese avendo ottenuto 2.824 dei 4.754 voti espressi, secondo il portavoce del Parlamento indiano. Chandra Mody, come riportato da 'Hindustan Times'.

"Una figlia dell'India di una comunità tribale nata in una parte remota dell'India orientale è stata eletta nostro presidente", ha sottolineato il premier, Narendra Modi al 'The Hindu'. Per questo, ha evidenziato, “è diventata un raggio di speranza per i nostri cittadini, specialmente per i poveri, gli emarginati e gli oppressi”. La maggior parte degli abitanti del villaggio di Uparbeda, nell'India orientale, da cui è originaria Murmu, hanno celebrato per strada l'elezione del nuovo presidente cantando e ballando e gli artisti tribali hanno suonato i tamburi e distribuito dolci.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli