India, estratto vivo dopo quattro giorni bimbo caduto in un pozzo

featured 1619012
featured 1619012

Roma, 15 giu. (askanews) – In India i soccorritori sono riusciti a salvare dopo 4 giorni Rahul Sahu, 10 anni, bambino caduto a 24 metri di profondità in un pozzo nel cortile di casa nello Stato centrale di Chhattisgarh. Per tirarlo fuori è stato scavato un tunnel parallelo al pozzo; le operazioni a cui ha partecipato anche l’esercito sono state complicate dal maltempo e dalla presenza di serpenti velenosi e scorpioni disturbati dallo scavo. Il bambino è vivo ma in ospedale.

Immagini Afp

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli