In India fervono i preparativi per il Diwali con il Covid in calo

·1 minuto per la lettura
featured 1534561
featured 1534561

Nuova Delhi, 3 nov. (askanews) – I mercati e i negozi in tutta l’India sono affollatissimi in vista del Diwali, o Festival delle Luci, una delle più antiche e importanti feste che si celebra nel mese di ottobre in tutto il Paese. Lo scorso anno le celebrazioni sono state sottotono a causa della pandemia ma con i nuovi casi di Covid-19 al loro minimo da mesi, i preparativi quest’anno sono in pieno svolgimento e gli indiani aspettano con ansia di poter tornare a fare festa insieme.

Durante il Diwali vengono accese lanterne e candele a simboleggiare la rinascita dello spirito e la vittoria del bene sul male. I festeggiamenti possono andare avanti per giorni, si indossano abiti nuovi, si cura con particolare attenzione la casa e ci si scambiano piccoli regali. La festa negli anni è entrata tra le festività indiane nazionali. Oggi è celebrata da induisti, giainisti, buddisti e sikh.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli