India, governo approva controverso registro popolazione -2-

Mos

Roma, 24 dic. (askanews) - Le autorità puntano a creare un database completo di tutti i "residenti usuali" in India, cioè le persone che hanno vissuto per almeno sei mesi nel paese o che progettano di viverci per almeno sei mesi.

Questo vuol dire che anche gli stranieri che vivono in India saranno inclusi nel registro. (Segue)