In India il casco finanziato dallo Stato che promette "aria pulita"

(Adnkronos) - Mentre la capitale indiana di Nuova Delhi si prepara all'inverno, e di conseguenza allo smog che da metà dicembre fino a febbraio rende l’aria quasi irrespirabile, tutto questo a causa del freddo intenso che intrappola le emissioni dei veicoli e il fumo proveniente dalla combustione dei rifiuti. A tal proposito il Governo sta promuovendo un casco dotato di filtri e di una ventola che sarebbe in grado di rimuovere l'80% delle sostanze inquinanti, su questo oggetto le agenzie statali hanno investito migliaia di dollari in Shellios Technolabs, una startup che definisce il casco come il primo al mondo nel suo genere.