India lancia sonda verso la Luna

webinfo@adnkronos.com
L'India ha lanciato questa mattina la sonda Chandrayaan-2 diretta verso la Luna, dove dovrebbe arrivare il 7 settembre. Il lancio del razzo lungo 44 metri è avvenuto alle 09.13 Gmt dalla base Sriharikota, nell'India meridionale. Il lancio doveva avvenire la settimana scorsa, ma è stato poi rinviato per motivi tecnici.  Chandrayaan-2, il cui nome in sancrito significa 'veicolo lunare", non ha un equipaggio a bordo. Trasporta un lander e un rover, che atterreranno nella zona largamente inesplorata del Polo Sud lunare in cerca di acqua e minerali. Si tratta della seconda missione lunare dell'India: nel 2008 la sonda Chandrayaan-1 non aveva effettuato un allunaggio, ma aveva esaminato da vicino la superficie con dei radar.

L'India ha lanciato questa mattina la sonda Chandrayaan-2 diretta verso la Luna, dove dovrebbe arrivare il 7 settembre. Il lancio del razzo lungo 44 metri è avvenuto alle 09.13 Gmt dalla base Sriharikota, nell'India meridionale. Il lancio doveva avvenire la settimana scorsa, ma è stato poi rinviato per motivi tecnici.  

Chandrayaan-2, il cui nome in sancrito significa 'veicolo lunare", non ha un equipaggio a bordo. Trasporta un lander e un rover, che atterreranno nella zona largamente inesplorata del Polo Sud lunare in cerca di acqua e minerali. Si tratta della seconda missione lunare dell'India: nel 2008 la sonda Chandrayaan-1 non aveva effettuato un allunaggio, ma aveva esaminato da vicino la superficie con dei radar.