India, liberato dai maoisti Paolo Bosusco, sta bene

Bhubaneswar (India), 12 apr. (LaPresse) - Paolo Bosusco è stato liberato oggi dopo 29 giorni di prigionia dai maoisti dell'Odissa. Lo riferisce la televisione indiana Ndtv, che come fonte dell'avvenuta liberazione della guida turistica piemontese cita il mediatore Dandappani Mohanty che ieri sera era al campo maoista. Prima della liberazione Dandapani aveva spiegato che era sua intenzione consegnare ai maoisti un messaggio del governo e che a quel punto con molta probabilità avrebbe ottenuto in cambio il rilascio di Bosusco. Ora Bosusco sarà portato al villaggio di Odaba nel distretto di Gajapati. Ad accelerare il rilascio è stata la scarcerazione decisa dal governo Aarti Majhi, moglie del leader maoista Sabyasachi Panda.

Ricerca

Le notizie del giorno