In India oltre 400mila morti per Covid, in calo il bilancio giornaliero

·1 minuto per la lettura

AGI - In India sono in calo i numeri giornalieri delle morti per il Covid rispetto ai picchi di maggio, ma con gli 853 decessi registrati oggi il numero complessivo dall'inizio della pandemia ha superato quota 400mila.

Si tratta del terzo Paese del mondo a oltrepassare questo numero dopo Usa (che ne ha registrati 605.013) e Brasile (520.095).

Durante il momento più difficile della seconda ondata della pandemia, l'India registrava fino a 4mila decessi ogni giorno. Oggi il numero complessivo delle vittime indiane del Covid è raggiunto quota 400.312 nel Paese da 1,3 miliardi di abitanti, mentre i contagi sono oltre 30,4 milioni (ne hanno registrati di più solo gli Usa).     

Quanto alle vaccinazioni, nelle ultime 24 ore sono state somministrate 4,2 milioni di dosi, portando il totale a 340 milioni dallo scorso gennaio. Oltre al vaccino di AstraZeneca, in India si utilizza l'indiano Covaxin e il russo Sputnik; nei giorni scorsi è stato autorizzato anche quello di Moderna

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli