India, partorisce a 74 anni due gemelle grazie a fecondazione in vitro

donna partorisce 74 anni

Hanno attesa la nascita di un figlio per 57 anni. Alla fine la coppia, dell’India, è riuscita a coronare il suo sogno anche se solo grazie alla fecondazione in vitro. E così Erramatti Mangayamma il 5 settembre 2019 diventa mamma di due gemelle all’età di 74 anni.

Partorisce a 74 anni

Erramatti Mangayamma ed il marito Raja Rao, un agricoltore, si sono sposati il ​​22 marzo 1962. Fin da subito la donna ha cercato di rimanere incinta, senza però mai riuscirci. Circa 25 anni fa Mangayamma entra in menopausa, ma il suo desiderio di maternità non è mai venuto meno. Nel 2018 è venuta così a sapere che una donna nel suo quartiere, il distretto indiano del Godavari Orientale, aveva partorito all’età di 55 anni dopo essersi sottoposta alla inseminazione artificiale.

“Ha deciso di provare il metodo e si è avvicinata a noi. Siamo rimasti sorpresi dalla sua forza di volontà. Abbiamo condotto tutti i test medici e abbiamo scoperto che tecnicamente era possibile il concepimento attraverso la fecondazione in vitro” ha spiegato la dottoressa Sanakayyala Umashankar, direttore dell’ospedale Ahalya di Kothapet dove Mangayamma ha dato alla luce due gemelle.

Mamma e bimbe stanno bene

Poiché la donna era in menopausa, l’ovulo è stato preso da una donatrice mentre lo sperma è dell’80enne marito. “Fortunatamente, Mangayamma è rimasta incinta già dopo il primo ciclo, nel gennaio 2019. La gravidanza, nonostante i 74 anni della donna, non ha avuto complicanze così come il parto, avvenuto con taglio cesareo per precauzione” precisa la dottoressa.

“Le sue condizioni di salute sono state costantemente monitorate da cardiologi, pneumologi, ginecologi e nutrizionisti ma l’intervento è andato benissimo, mamma e figlie sono tutte in ottima salute” assicura ancora medico.

La donna non potrà allattare ma le bimbe verranno nutrite con quello donato alla banca del latte. Ovviamente la gravidanza non ha mancato di suscitare polemiche, poiché vista l’età dei genitori le bambine rischiano di rimanere troppo presto senza il padre o la madre.