India, pullman precipita in gola di 100 metri: 52 morti

Nuova Delhi (India), 11 ago. (LaPresse/AP) - Cinquantadue persone sono morte nel nord dell'India e altre 46 sono rimaste ferite quando il pullman su cui viaggiavano è precipitato in una gola profonda oltre 100 metri. L'ufficiale di polizia Raj Kumar ha fatto sapere che sembra l'autista abbia perso il controllo del mezzo, percorrendo una curva stretta su una strada di montagna nello Stato dell'Himachal Pradesh. Il pullman era omologato per trasportare 60 persone, ma era così affollato che molti viaggiavano sul tetto.

Le operazioni di soccorso proseguono e il bilancio delle vittime sembra destinato a salire. Tre dei 46 feriti ricoverati in ospedale versano in condizioni critiche, ha detto il sovrintendente di polizia Kuldeep Sharma. Ogni anno, secondo la polizia, in India oltre 110mila persone muoiono in incidenti automobilistici, il dato più alto al mondo.

Ricerca

Le notizie del giorno