India: quasi 2 milioni di abitanti esclusi da cittadinanza in Assam -3-

Ihr

Roma, 31 ago. (askanews) - Queste popolazioni, spesso povere e analfabete, hanno difficoltà a trovare i documenti richiesti dall'amministrazione indiana. Per i 2 milioni che non hanno avuto successo, è possibile presentare un appello. Ma ci vorranno tempo e denaro che queste persone il più delle volte non hanno.

Le persone riconosciute come straniere possono essere detenute nei campi, molti dei quali sono attualmente in costruzione. Il partito al potere nello Stato di Assam afferma di voler espellerli. Ma il Bangladesh senza dubbio rifiuterà di accoglierli, cosa che li renderebbe apolidi.