## India revoca autonomia nel Kashmir, rischio escalation tensioni -4-

Orm/Ihr

Roma, 5 ago. (askanews) - Nel tentativo di scongiurare nuove fiammate di violenza, le autorità del Jammu-Kashmir hanno disposto il coprifuoco nella Valle del Kashmir, con sospensione delle comunicazioni telefoniche e internet e la chiusura degli uffici pubblici a partire dalla mezzanotte del 5 agosto. Subito dopo l'annuncio della misura, è cominciato l'esodo dei turisti e dei pellegrini dal Kashmir.

I viaggi nella Valle sono stati immediatamente sconsigliati dalla Farnesina e dai principali Paesi occidentali. (Segue)