In India un elefante cade in un pozzo, salvato dopo 14 ore

·1 minuto per la lettura

AGI - Un elefante, caduto in un pozzo in un villaggio nello Stato del Tamil Nadu, nel Sud dell'India, è stato soccorso dopo un'operazione durata 14 ore che ha coinvolto anche una cinquantina di abitanti del villaggio. L'elefante, che si era smarrito in un villaggio al confine con una foresta nel distretto di Dharmapuri è finito nel pozzo che era coperto di cespugli e non era recintato, hanno spiegato i forestali intervenuti per il soccorso. 

This is how yesterday female elephant from Dharmapuri, TN was rescued. Which fell in open well. After hours of operation, which included supplying food also, the elephant is rescued by forest team. It was a 50 feet deep well. And credits to the elephant also for her will. @ANI pic.twitter.com/aBAabHcM1I

— Parveen Kaswan, IFS (@ParveenKaswan) November 20, 2020

La distruzione delle foreste, la rapida urbanizzazione e l'aumento della popolazione dei villaggi hanno portato gli animali ad avventurarsi vicino agli insediamenti umani. Negli ultimi mesi altri due elefanti avevano avuto incidenti simili. Per tirarlo fuori, dopo averlo sedato perché non permetteva alle pompe di aspirare l'acqua, è stata utilizzata una gru.