India, violentata bambina nell'ambasciata Usa: un arresto

Fco

Roma, 6 feb. (askanews) - Le autorità indiane hanno arrestato e incriminato un uomo sospettato di aver stuprato una bambina di cinque anni all'interno dell'ambasciata americana a Nuova Delhi, in India. "Il sospetto è stato arrestato domenica, immediatamente dopo la denuncia dei genitori", ha dichiarato l'inquirente Yogesh Kumar.

I primi esami medici hanno confermato che c'è stata violenza. Il sospettato è stato incriminato in base alle leggi sulla violenza sessuale contro i minori, che arrivano fino alla pena di morte.(Segue)