Indonesia, giovani in piazza contro nuovo codice penale reazionario -3-

Mos

Roma, 23 set. (askanews) - Human Rights Watch ha segnalato il rischio di un periodo "disastroso per le minoranze" in Indonesia. Un paese in cui basterà la denuncia di un vicino per mandare in galera per un anno persone colpevoli di aver avuto un rapporto extramatrimoniale. In cui le coppie non sposate che convivono potranno essere condannate a sei mesi di prigione. In cui solo il medico potrà decidere se, per motivi terapeutici, una donna potrà avere un aborto e non potrà scegliere la donna per se stessa. In cui le coppie gay potranno essere condannate per "atti osceni" con pene fine a sei mesi.

Non si potrà "insultare" il presidente o il vicepresidente, con buona pace della libertà di stampa e di pensiero. Anche perché il confine tra la critica e l'insulto è molto soggettivo e, facilmente, si potrà far passare la prima per il secondo. La "blasfemia", poi, verrà allargata come nozione, pur mantenendo la pena di cinque anni.